Cds, Ricci beffa Santificetur: ed è record

01 Giugno 2019

Ad Orvieto show negli ostacoli alti con un doppio primato, la bastiola si accontenta di quello promesse. Bene anche Sargenti e Pigozzi 


 

Ostacolisti, ma non solo, in grande evidenza ad Orvieto nella prima giornata della seconda fase del Cds assoluto su pista. Spettacolare la sfida nei 100 ostacoli con Elena Ricci (Libertas Arcs Perugia) che si riprende il record regionale precedendo sul traguardo per un solo centesimo la compagna di squadra Nadine Santificetur che si deve accontentare del primato promesse. La Santificetur scala anche una posizione nella graduatoria nazionale di categoria issandosi al quarto posto (il crono sarebbe inferiore allo standard Eea per partecipare agli europei under 23 di Gavle ma la Fidal chide 13"65 vista anche la concorrenza).

Sensibile il miglioramento con vento nella norma (+1.2) per entrambe con la Ricci che toglie 25 centesimi scendendo a 14"00 mentre la Santificetur si migliora di 20 centesimi (14"01 il suo crono). Ma gli ostacoli vedono anche la bellissima prestazione di Andrea Sargenti (Athlon Bastia) che torna sotto i 15"00 chiudendo in 14"99 (+0.9). Ottimo anche il crono di Alberto Pigozzi (Libertas Orvieto) che scende per la prima volta sotto i 100 metri chiudendo in 10"92 (+1.7), alle sue spalle finiscono poco sopra gli 11 secondi Leonardo Monacelli (Athlon Bastia, 11"04) e Alessandro Ricci (Libertas Orvieto, 11"08). 

RISULTATI



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate