E' Marianelli il primo italiano alla maratona di New York

05 Novembre 2018

L'Umbria conferma il feeeling con la 42.195 della Grande Mela grazie al 41esimo posto dell'alfiere della Tiferno Runners


 

E' Cristian Marianelli, alfiere della Tiferno Runners, il primo italiano alla maratona di New York. Un risultato quello di Cristian Marianelli, giunto al traguardo 41esimo, che conferma il grande feeling degli atleti umbri con la maratona della Grande Mela.

Sull'impegnativo percorso disegnato sulle strade newyorkesi Marianelli ha confermato il buon stato di forma palesato al campionato italiano di mezzamaratona di Foligno chiudendo in 2h28'35", non troppo distante dal primato personale sulla distanza datato 2017 (2h26'05" a Rimini). Una prestazione davvero convincente per il quasi 42enne di Sangiustino che è anche risultato fra i migliori europei giunti al traguardo. 

Tantissimi gli umbri presenti nella nutrita pattuglia italiana (seconda, con più di 3000 partecipanti, solo a quella americana). Fra questi non poteva mancare Piergiorgio Conti a New York per correre la maratona per la 17esima volta. E nonostante la condizione non sia più quella di una volta, Conti ha chiuso in 2h48'13"


Marianelli e i suoi compagni di avventura a New York


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate