Gran Prix: a Narni 69.06 di Giorgis

04 Settembre 2021

Il martellista si impone nella gara junior. Burzicchi si migliora nel giavellotto cadette

 
Torna ad avvicinare i 70 metri Gregorio Giorgis (Lib. Città di Castello) che a Narni, in occasione della finale del Gran Prix di lanci. Dopo le trasferte con la maglia azzurra a Tallinn e Nairobi per europei e mondiali il lanciatore umbro ottiene un buon 69.06 con il martello dei 6 kg vincendo la gara junior. Buon 50.61 per Angelica Gentili (Arcs Cus Perugia) nel martello allieve, prestazione con cui finisce a mezzo metro dal persone. Sempre nel martello ma nella gara cadetti maschile, 45.19 di Mattia Pasquetti (Lib. Città di Castello) mentre nella stessa gara al femminile la compagna di squadra Anita Cavalaglio avvicina il suo primato con 45.07. Restando alla categoria cadetti vola il giavellotto di Clizia Burzicchi (Atl. Pakman): il 37.94 vale un miglioramento del personale di oltre 4 metri e si porta a poco più di due metri dall'annoso (1984) 40.08 del primato regionale detenuto da Natascia Marsala (Aru Terni). 

RISULTATI

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate