Miniolimpiadi: in tanti a Capanne

13 Ottobre 2020


 
Si è disputata a Capanne la 46esima edizione delle Miniolimpiadi. Nonostante il brutto momento che stiamo attraversando, dovuto al covid, 295 piccoli e grandi atleti, in rappresentanza di ben 22 società, di cui 6 provenienti da fuori regione, hanno partecipato all'evento. L'atletica Pro-Loco Capanne, organizzatrice dell'evento, ha trionfato nella speciale classifica riservata alle società grazie all'alto numero di iscritti, ma anche e soprattutto grazie agli ottimi risultati conseguiti. Della società ospitante, segnaliamo Elisabetta Baldelli, quinta agli ultimi campionati italiani di prove multiple, che ha vinto il peso con 10.64 e il lungo con 5.29. Bene anche Noemi Palomba prima nel lungo cadette con 4.28 e nei 600 con 1:57. Personale nell'alto e nei 600 esordienti (1.35 e 1:49) per Giovanni Carloni. Arianna Binaglia ha vinto i 60 metri con un grande 8.2. Tante medaglie per i piccoli Alessio Frattegiani, Zoe Rulli e Alessandro Sportellini.

Seconda tra le società la Winner Foligno con Sara Manuali vincitrice dei 50 esordienti con 7.3, Emma Cecconelli prima nell'alto con 1.33 e Giorgia Cristina prima nei 600. Terza società l'Educare con il Movimento con un ottimo Filippo Cerquiglini primo nei 60 ragazzi con 7.3 e nei 600 con 1:50. Bene anche Armando Deda, reduce dal settimo posto nei 300 dei campionati italiani cadetti, che ha vinto i 600 con 1:34. Quarta la Parkman Città di Castello con un ottimo 7.1 nei 60 allievi di Ernesto Rossi. Quinta l'Arcs Strozzacapponi con Francesco Patumi vincitore del lungo cadetti con il personale portato a 6.01. Bene anche Edoardo Albrigo vincitore del vortex ragazzi con 48.35. Presenti alle premiazioni l'assessore allo sport del Comune di Perugia, Clara Pastorelli, il presidente dello Csen provinciale Giuliano Baiocchi e, per lo Csen nazionale l'ex azzurro di maratona Salvatore Nicosia. 

RISULTATI

(da comunicato organizzatori)



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate