Orvieto, sfreccia Pigozzi. Guerrini vola nei 1500

06 Luglio 2018

L'orvietano vince il titolo regionale nei 100 che al femminile premiano la Conti arrivata al personale. Assolo della mezzofondista


 

E' Alberto Pigozzi il nuovo campione regionale della distanza principe dell'atletica, i 100 metri. Sulla pista di casa del Muzi, nella prima notturna orvietana, il velocista della Libertas Orvieto sfreccia in 11"23 precedendo gli junior Giovanni Bianchi (Athlon Bastia, 11"29) e Alessandro Ricci (Libertas Orvieto, 11"41). Nei 400 metri il 43enne Ivan Mancinelli (Athlon Bastia) conferma il suo livello conquistando, dopo il titolo italiano Sm40, quello regionale con il crono di 51"29. Alle sue spalle, dopo il livornese Mauro Giuliani (51"41), i compagni di squadra Marco Degli Esposti (52"25) e Danilo Giusepponi (52"37). Nei 1500 vittoria e maglia di campione regionale allo junior Filippo Ferri (Winner Foligno) che in 4'12"53 ha preceduto Nicolò Fratini (TX Fitness, 4'13"66) e Leonardo Grilli (Atl. Umbertide, 4'14"75). Titolo dei 110 ostacoli a Andrea Sargenti (Athlon Bastia, 15"51).

Nel salto in lungo è Christopher Gandola (Libertas Orvieto) a prendersi il titolo con la misura di 6.46; dietro di lui Federico Conti (Atl. Capanne) e Michele Cascianelli (Winner Foligno) entrambi con 6.22. 

Al femminile fa festa l'allieva Lucrezia Conti (Ternana Marathon) che con 12"46 si prende il titolo e il primato personale abbassato di quasi 3 decimi. Quarta piazza, e seconda delle umbre, Martina Marconi (Arcs Cus Perugia, 13"03) davanti alla compagna di squadra Elisa Pazzogna (13"74). Nei 400 la maglia di campionessa regionale è finita a Cristina Pileri (Arcs Cus Perugia, 59"98). I 1500 hanno invece premiato un'altra atleta dell'Arcs Cus Perugia, Gloria Guerrini, capace di correre in solitaria in 4'36"29; seconda la compagna di team Michela Bonifazi (5'03"76). Titolo nel lungo a Shanti Bosh (Arcs Cus Perugia) con 5.07 finita in gara ad appena due centimetri a Martina Onza

RISULTATI



Condividi con
Seguici su: