Super Lazzari: record a 4.32

06 Settembre 2021

A Chiari l'astista migliora il suo primato per due volte

di Umbria


 
Grandissima prestazione di Alessandra Lazzari (Arcs Cus Perugia) nella gara internazionale di salto con l'asta in piazza di Chiari. L'astista umbra migliora per due volte il suo primato regionale, che quest'anno aveva già eguagliato con 4.25, saltando dapprima 4.27 e successivamente portando il nuovo limite regionale a 4.32. Una prova maiuscola che le frutta il terzo posto alle spalle dell'azzurra di Tokyo 2020 Elisa Molinarolo, vincitrice con 4.47 al primo tentativo, e della svizzera Pascale Stocklin (stessa misura superata però al secondo tentativo). 
Il percorso della Lazzari erano iniziato a quota 3.87 superata al primo tentativo così come senza macchia era stato al'assalto a 4.02. Più fatica nei successivi assalti a 4.12 e 4.22, superati in entrambe le occasioni al terzo tentativo. La trentenne dell'Arcs Cus Perugia sbaglia due volte al 4.27 che vale il nuovo limite regionale ma il terzo tentativo è quello buono. La giornata però è di quelle giuste e la Lazzari al secondo tentativo porta il nuovo limite umbro a 4.32 prima di fallire per tre volte i 4.37. Una prova maiuscola che regala ancor più fiducia in vista di un finale di stagione dove sarà una delle punte di diamante della formazione perugina nella finale Oro. 

RISULTATI

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate