Super Umbria al Musacchio: è terza



Bravissime le cadette seconde solo alle Marche. Vittorie di Anselmi, Fracassini e Befani, tanti i podi


 

Bellissima prestazione di squadra della rappresentativa cadetti umbra al memorial Musacchio disputato ad Isernia. Il terzo posto complessivo, alle spalle di Marche e Puglia ma davanti ad Abruzzo e Campania, è risultato super. Benissimo le cadette, seconde, mentre i cadetti hanno concluso al quarto posto. Tante le prestazioni da podio o condite da primati personali a cominciare dalle vittorie di Melissa Fracassini nei 1000 metri (3'04"17), Elena Befani nell'asta (2.95) con un miglioramento di 15 centimetri sul proprio personale e di Marcos Paulo Anselmi salito a quota 1.76 nell'alto (1 centimetro in più di quanto saltato a Fidenza). Piazze d'onore per Linda Giorgi (7'06"15) nei 2000 metri, Maria Giulia Mollari (12"57) negli 80 ostacoli, Chiara Fucelli (4'17"39) nei 1200 siepi, Caterina Manca nell'alto (1.50, 4 centimetri in più del precedente personale) mentre nelle gare maschili è finito secondo Giammarco Giuli nel lungo (5.95)

Sul terzo gradino del podio Anna Capotosti (44"81 nei 300), l'individualista Maria Calabresi nel disco (26.09) e fra i cadetti Guido Frigo negli 80 metri (9"65) e Leonardo Gori nei 1200 siepi (3'33"06) oltre a Stefano Feliziani (2'45"05 nei 1000 metri) e Samuele Bacecci (12.04 nel triplo) che sono stati terzi togliendo gli individualisti in gara. Ma bravissimi tutti i cadetti in gara (undici i primati personali ottenuti: Andrea Ferrandeschi, Matteo Broccoletti, Matteo Lucci, Niccolò Mariani, Serena Mazzoni, Michele Donatelli, Caterina Manca, Marcos Paulo Anselmi, Elena Befani, Caterina Bovini e Leonardo Agati) che con le loro prove hanno contribuito al piazzamento di squadra. 

RISULTATI

 



Condividi con
Seguici su: