Mezzofondo in luce a Molfetta

01 Luglio 2022


 

Gare infrasettimanali per alcuni atleti abruzzesi di spicco. Al meeting nazionale Città di Molfetta, svoltosi giovedì 1° luglio, si sono registrati tre significativi primati personali. Sui 1500, Douglas Scarlato (Aterno Pescara) si è migliorato di oltre un secondo e mezzo correndo in 3’56”07, secondo dietro Giancarlo Roselli (Aden Exprivia Molfetta) 3’56”03. Alle loro spalle si è ben comportato anche lo Junior classe 2004 Enite Fiadone (Aterno Pescara), terzo in 4’01”08, con un progresso personale di 79 centesimi e minimo per i campionati italiani di categoria. Deteneva anche un altro minimo sui 3000 con 8’32”71. Il terzo primato personale è stato conseguito da Lorenzo Dell’Orefice (Aterno Pescara) sui 5.000 con 14’48”33, con un miglioramento di 16 secondi e 34 centesimi. Si è piazzato secondo, dietro Vincenzo Grieco (Atletica Castello) 14’47”43.

Al meeting nazionale Sotto le Stelle di Avellino, la cadetta classe 2008 Caterina Saccomandi (Atletica Teramo) ha vinto i 200 metri con 26”94 (vento + 0,1 m/s). Da ricordare che detiene un personale di 26”70, risalente all stagione indoor.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate