Colpo Arcs Cus vola in Oro

18 Settembre 2022

Al Santa Giuliana per le Grifette. Osama Zoglami non delude e vince 3000 siepi e 5000

 
Era il sogno nascosto nel fondo del cassetto ed è diventato realtà: l'Arcs Cus Perugia chiude al quarto posto nella finale Argento disputata al Santa Giuliana e conquista la promozione nella finale Oro. L'anno prossimo, quindi, il team perugino sarà impegnato per la terza volta nella massima competizione (con le migliori 12 squadre italiane) nazionale. Applausi per l'Arcs Cus Perugia, così come per le al tre promosse (Atletica Cascina, Quercia Trentingrana, Libertas Unicusano Livorno) al femminile e al quartetto maschile (Pro Sesto, Cus Palermo, Brugnera e Milone), e al comitato organizzazione pienamente promosso così come il rinnovato (anche nell'attrezzatura) impianto del Santa Giuliana.
ARCS CHE IMPRESA - Un mix di veterane, su tutte Gloria Guerrini, e giovani promettenti ed ecco che l'Arcs si merita la finale Oro. Trascinata dalla mezzofondista veloce che oltre ai piazzamenti nelle prove individuali (sesta nei 400 e terza negli 800) ha fornito un contributo determinante anche a livello tattico nel deciso quarto posto ottenuto nella 4x400, staffetta (in cui si è sacrificata anche Melissa Fracassini di ritorno dalla nazionale) che ha sancito la promozione a scapito del Runner Napoli sprofondato dal terzo al quinto posto.

Una promozione frutto del gruppo con nessuna vittoria e quindi con il contributo di tutte le ragazze. Spiccano anche il secondo e quinto posto di Monica Cantarella rispettivamente nel peso e nel martello, punta di un settore lanci davvero molto solido grazie anche al quarto posto di Benedetta Scarponi nel giavellotto e al quinto di Angelica Gentili nel martello. Sul podio anche una bravissima Elena Ribigini che sigla anche il record regionale dei 3000 siepi grazie ad un notevole miglioramento che l'ha fatta chiudere in 11:14.08. Da record (allieve) anche la gemella Laura Ribigini nei 5000 metri (17:30.29). Primato regionale allieve nella marcia per Francesca Vinti che toglie 4 secondi al suo record portandolo a 25:35.22. 
MASCHILE, ZOGLAMI SUPERSTAR - Non delude Osama Zoglami. Il medagliato agli europei trionfa nei suoi 3000 siepi e poi bissa il successo nei 5000 metri trascinando il Cus Palermo, con il fratello Ala secondo nei 1500 metri, al secondo. Sorpresa nei 100 maschili vinti dallo specialista dei 200 Mattia Donola sullo staffettista azzurro Matteo Melluzzo. Stesso risultato anche nella distanza doppia.

Al femminile fa doppietta 100 e 200 l'azzurra Irene Siragusa

I RISULTATI DELL'ATLETE DELL'ARCS CUS PERUGIA 
100: 12^ Erica Cerami - 13.03
200: 12^ Nadine Santificetur - 26.89
400: 6^ Gloria Guerrini - 57.74 
800: 3^ Gloria Guerrini - 2:11.76
1500: 9^ Cecilia Castellani - 4:48.29
5000: 7^ Laura Ribigini - 17:30.29
3000 siepi: 3^ Elena Ribigini - 11:14.08
100 hs: 4^ Nadine Santificetur - 14:51
400 hs: 7^ Elena Ricci - 1:06.83 
Alto: 5^ Eleonora Schertel - 1.55
Asta: 2^ Francesca Zafrani - 3.70 
Lungo: 6^ Elisabetta Baldelli - 5.32
Triplo: 8^ Elisa Pacilli - 11.30 
Peso: 2^ Monia Cantarella - 15.12
Disco: 5^ Monia Cantarella - 44.51
Martello: 5^ Angelica Gentili - 45.34
Giavellotto: 4^ Benedetta Scarponi - 38.76
Marcia 5 km: 5^ Francesca Vinti - 25:35.22
Staffetta 4x100: 6^ Cerami-Santificetur-Baldelli-Zafrani - 49.23
Staffetta 4x400: 4^ Trottolini-Castellani-Fracassini-Guerrini - 3:57.05
Classifica femminile: 1) Atl. Cascina 162, 2) Quercia Trentingrana 143,5, 3) Lib. Unicusano Livorno 143, 4) Arcs Cus Perugia 142.5, 5) Running Club Napoli 137, 6) Bergamo Oriocenter 137, 7) Atl. Livorno 124,5, 8) Pro Sesto 121, 9) Atl. Locorotondo 106, 10) Cus Trieste 103, 11) Atletica 2005 101,5, 12) Cus Cagliari 97.

RISULTATI


Le ragazze d'Arcs Cus Perugia festeggiano la promozione


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate