Epis oro nella maratonina dei Giochi del Mediterraneo

02 Luglio 2022

In corso i Giochi del Mediterraneo a Orano (Algeria) con una decina di atleti della Emilia Romagna.

 
Dopo la medaglia d'argento vinta da Tobia Bocchi nel triplo nella giornata inaugurale dei Giochi del Mediterraneo ad Orano (Algeria), è arrivata la medaglia d'oro nella mezza maratona con Giovanna Epis, oltre al bronzo per Giorgio Olivieri nel martello.
Questi i piazzamenti, sino ad ora, degli atleti della Emilia Romagna in gara ai Giochi del Mediterraneo.
Triplo maschile: Tobia Bocchi (Carabinieri) è argento con la misura di 16,93 (+1,0), realizzata all'ultimo turno di salti, suo miglior risultato del 2022 e 3° in carriera, dopo le 2 misure di 17,14 e 17,04 dello scorso anno. 5°posto per il piacentino Andrea Dallavalle (Fiamme Gialle) con un unico salto valido a 16,44 (+1,0).
Peso maschile: 9° posto per Riccardo Ferrara (Carabinieri) con 19.18.
Mezza maratona femminile: medaglia d'oro per Giovanna Epis (Carabinieri) in 1.13.47, che precede 2 atlete del Marocco. E' il successo più importante in carriera per l'atleta veneziana/milanese, che sarà in gara poi con importanti ambizioni nella maratona dei Campionati Europei a Monaco in agosto.
Disco femminile: 4° posto per la bolognese Stefania Strumillo (Fiamme Azzurre) con 55,93 e 6° per Diletta Fortuna (Carabinieri) con 50,98.
Martello maschile: 3° posto per Giorgio Olivieri (Carabinieri) con 72,18, che sale su un altro podio internazionale dopo le medaglie di bronzo ai Campionati Europei Under 20 nel 2019 e in Coppa Europa invernale Under 23 nel 2022.
400 metri maschile: 3° posto nella seconda batteria per Giuseppe Leonardi (Carabinieri) con 47.01, che non gli ha consentito la qualificazione per la finale.
4x100 maschile: medaglia d'oro per la squadra azzurra, che comprendeva il bolognese, ex Virtus Emilsider Bologna, Diego Aldo Pettorossi (Libertas Unicusano Livorno), che ha corso la terza frazione dopo Andrea Federici e Matteo Melluzzo e prima di Roberto Rigali, con l'ottimo tempo di 38.95, con il quale l'Italia ha preceduto di 3/100 la Turchia.
Nella terza giornata (sabato 2 luglio) dei Giochi del Mediterraneo non ci saranno in gara atleti della Emilia Romagna, che saranno invece presenti nella giornata conclusiva di domenica 3 luglio, in cui avremo Marta Morara (Atl. Lugo) nell'alto, Federica Del Buono (Carabinieri) nei 1500 metri, Italo Quazzola (Atl. Casone Noceto) nei 5000 metri, Giuseppe Leonardi e Anna Polinari (Carabinieri) e la modenese Raphaela Lukudo (Esercito) nelle 4x400 maschili e femminili.
Ha dovuto rinunciare alla partecipazione ai Giochi del Mediterraneo Ottavia Cestonaro (Carabinieri) che avrebbe dovuto gareggiare nel lungo e nel triplo.
Risultati
...
Nella tappa della Diamond League a Stoccolma di giovedì 30 giugno, 1,89 nell'alto per Elena Vallortigara (Carabinieri) e un bel 54.66 nei 400 hs per l'ex Cus Parma Ayomide Folorunso (Fiamme Oro). Nei 3000 metri 2° posto per l'ugandese Jacob Kiplimo, tesserato per l'Atl. Casone Noceto, con il tempo di 7.29.55.
Risultati

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: