Europei: rinunciano Randazzo, Arnaudo e Colombi

11 Agosto 2022

Non partono il saltatore in lungo, la specialista dei 10.000 e la marciatrice. Gli azzurri per Monaco di Baviera diventano 98

 

Tre defezioni nella squadra azzurra che la prossima settimana parteciperà ai Campionati Europei di Monaco di Baviera, in programma da lunedì 15 a domenica 21 agosto. Non farà parte del team italiano il finalista olimpico del salto in lungo Filippo Randazzo (Fiamme Gialle) frenato da un fastidio muscolare avvertito sabato scorso durante il primo salto della gara di Chorzow, in Polonia. Le altre due rinunce sono al femminile: non partiranno l’argento europeo U23 dei 10.000 metri Anna Arnaudo (Battaglio Cus Torino) e la marciatrice Nicole Colombi (Carabinieri) che era stata convocata per la 35 km. Scende quindi a 98 il numero degli atleti italiani in partenza per la Germania, per una partecipazione che in ogni caso resta la più ampia della storia azzurra agli Europei. Sabato, dopodomani, il decollo del primo gruppo di atleti, anticipato nei giorni scorsi, come noto, dalla partenza del campione olimpico Marcell Jacobs.

MONACO 2022 | TUTTI GLI ISCRITTI

LA SQUADRA ITALIANA - PROGRAMMA ORARIO - GLI ORARI DEGLI AZZURRISTATISTICS HANDBOOKLA PAGINA EA DELLA MANIFESTAZIONE

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 CAMPIONATI EUROPEI su PISTA