Foligno, Napolini sfreccia sui 100

09 Luglio 2022

Il velocista corre in 10.84 in finale dopo il 10.81 in batteria. Belle gare negli 800 e 3000

 
Prima volta (doppia) sotto gli 11 secondi per Matteo Napolini. Nella Notturna Romcaffè di Foligno l'atleta di casa corre in batteria in 10.81 dando una bella sforbiciata al personale di 11.02 e si ripete poi in finale dove si aggiudica la gara in 10.84. Prima di questo venerdì da ricordare l'atleta della Winner Foligno aveva corso in 10.68 a Viterbo ma con un vento di +3.5. Da segnalare che per la prima volta in Umbria è stato utilizzato il doppio rettilineo con le batterie svolte sul rettilineo opposto e la finale nella zona arrivo. Alle sue spalle il compagno di squadra Alessandro Ricci (10.98 in batteria, 11.03 in finale). Al femminile riflettori sui 200 vinti con 24.63 da Benedetta Boriani (Sef Stamura Ancona). Bella la gara degli 800 metri maschili vinta da Marco Ranucci (Stud. Rieti A. Milardi) che con 1:50.70 ha preceduto Niccolò Galimi (Trieste Atletica) sceso a 1:51.15 e Jean De Dieu Butoyi (Milone Sr) che ha chiuso il podio 1:51.31. Bel miglioramento nei 3000 per Nicolò Bedini (Silca Ultralite Vittorio Veneto) che toglie dieci secondi al personale correndo in 8:20.34. La gara femminile è stata impreziosita dalla presenza dell'atleta del Burundi Francine Niyokumunzi (Caivano) che ha corso in 9.11.44: bel rientro alle gare in pista, dopo un lungo infortunio, per la specialista del pentathlon moderno Alessandra Frezza (#iloverun Athletic Terni) che ha chiuso con il suo primato personale (10:19.56). Nelle gare cadetti da segnalare la vittoria nei 2000 metri del campione italiano dei cross, Vittore Simone Borromini (Atl. Cascina) che ha corso in 5:42.54. Si migliora alle sue spalle Diego D'Inzillo Carranza (#iloverun Athletic Terni) 6:11.61. 

RISULTATI

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate