Italiani junior, Fracassini bis di podio: è bronzo

11 Luglio 2022

Dopo l'oro dei 3000 arriva una seconda medaglia per la mezzofonista perugina

 
Dopo l'oro il bronzo. Melissa Fracassini, fresca del titolo italiano nei 3000 metri conquistato il giorno precedente, sale ancora sul podio dei campionati italiani di Rieti. Questa volta la mezzofondista dell'Arcs Cus Perugia chiude al terzo posto nella gara dei 1500 metri in cui lotta per il bis fino a 200 metri dal termine prima di arrendersi a Camilla Galimberti e Agnese Carcano, rispettivamente argento e bronzo il giorno precedente nei 3000 siepi. Dopo il lungo stop delle ultime stagioni la Fracassini ha dato una nuova dimostrazione di forza e di essere in costante ripresa pagando rispetto alle rivali proprio la continuità che è mancata nelle ultime stagioni. Per la figlia d'arte, allenata da papà Francesco, però, il bronzo (4:37.58 il crono finale) deve essere comunque motivo di orgoglio. 
Per i colori umbri, oltre alle due medaglie della Fracassini, al sesto posto nei 3000 metri di Linda Giorgi e al settimo posto nell'alto di Caterina Manca (Libertas Orvieto), un pizzico di sfortuna per Erica Cerami (Arcs Cus Perugia) rimasta fuori dalle semifinali per i 2 millesimi (12.52, -0.6) della lettura del photofinish (ma con una differenza di vento nettamente a favore della rivale). Negli 800 metri è sesta nella sua batteria con 2:16.47, quattordicesimo crono, Chiara Pasetti (Csain Perugia); nel triplo Silvi Onuegbu Chimenere atterra a 11.02, ed è 23esima. Nel martello quattordicesima Silvia Frizza (Libertas Orvieto) che è la migliore nella prima serie con 40.80: ventesima piazza con 46.28 nella gara maschile per Cristian Giovagnoni (Winner Foligno) 

RISULTATI

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate