Junior, Fracassini oro nei 3000 junior

09 Luglio 2022

A Rieti dominio dell'atleta dell'Arcs Cus Perugia che migliora con 10:01.13 il record regionale

 
Un dominio che vale il tris. Melissa Fracassini ha trionfato nei 3000 metri ai campionati italiani junior in corso di svolgimento a Rieti conquistando il suo terzo titolo italiano dopo quello nei 1000 cadetti e il il bis nei 1500 allievi indoor. Una vittoria che segue consente di mettersi alle spalle le brutte stagioni condizionati da problemi fisici e vale la ripresa che era già emersa con i primati regionali sia nei 1500 che nei 3000. Al via con il secondo tempo di accredito l'allieva di papà Francesco ha controllato la gara restando sempre nelle prime tre posizioni. Verso metà gara si è portata in testa Chiara Stefani, l'unica in stagione a vantare un tempo di accredito migliore dell'atleta umbra che ha però continuato a controllare l'avversaria.

Rimaste in due, la Stefani ha cercato di farsi superare ma la Fracassini è rimasta al suo fianco per sferrare l'attacco decisivo a 300 metri dal termine ed arrivare con ampio vantaggio sul rettilineo finale. Alla fine sono 4 i secondi di vantaggio per la Fracassini che migliora con 10:01.13 di due secondi il suo fresco record regionale. Dopo questa bellissima vittoria la mezzofondista umbra è attesa domenica nei 1500 metri dove andrà a caccia di un'altra medaglia visto che si presenta anche in questo caso con il secondo tempo di iscrizione. Nella stessa gara da segnalare l'ottimo sesto posto della compagna di squadra Linda Giorgi che, al rientro anche lei dopo un lungo periodo di stop, ha lottato per le posizioni al ridosso del podio chiudendo con il crono di 10:18.65 che in pratica pareggia il suo miglior tempo datato 2020. 
Nella altre gare da segnalare il settimo posto nel salto in alto di Caterina Manca (Libertas Orvieto) che con 1.65 ha eguagliato lo stagionale. 

RISULTATI



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate